“Mobile Lovers”, la nuova opera di Banksy.

mobile-lovers-banksy-bristol

Clement Street, Bristol, Unitend Kingdom, Banksy è tornato! Questa volta non ha scelto un muro per una sua opera, bensì una porta. Non una qualunque, si tratta, infatti, della porta del  Broad Plain Boys Club, che offre servizi di dopo scuola ai ragazzini della città e si appresta a festeggiare l’anniversario della sua fondazione: 120 anni. Il club sta attraversando una profonda crisi finanziaria e  Mr Stinchcombe, un  suo membro, ha così commentato il fatto che Banksy abbia scelto una loro porta per la sua nuovissima opera: “Stiamo cercando 120.000 sterline, come cifra simbolica da raccogliere per il nostro anniversario, forse Bansky ci aiuterà“. Mr Stinchcombe è stato uno dei primi a scoprire l’opera, che è già stata ribattezzata come “Mobile Lovers“, ed ha subito chiesto aiuto ai suoi colleghi per smontare la porta e proteggerla all’interno della loro struttura. Le opere di Bansky, infatti, sono frequentemente prese di mira da vandali e giovani  writers, che gli contestano di essere diventato un vero e proprio business man. “Dopo che l’opera è stata caricata sul suo internet qui attorno si è scatenato il putiferio, le persone sono impazzite“, commenta ancora Mr Stinchcombe.  Qualsiasi cosa faccia Banksy ormai è oggetto di enorme attenzione da parte di tutti i media, inglesi ed internazionali. Le sue opere hanno spesso sollevato polemiche, facendo di recente infuriare il sindaco di New York, che ha cercato in tutti modi di fermare lo street artist. Quest’ultima opera, però, è ancor più geniale delle precedenti: riesce perfettamente a sintetizzare quanto sia pericoloso per i rapporti umani un uso sconsiderato degli smartphone e di internet. Vi sarà capitato sicuramente di vedere due fidanzati che al ristorante o al bar anzicchè parlarsi e dedicarsi attenzioni reciproche si ignorano totalmente concentrandosi sul proprio smarphone o sugli ultimi aggiornamenti Facebook. Una situazione piuttosto imbarazzante e preoccupante che sottolinea il potere di internet di schiavizzare gli utenti, a tal punto da raggelare persino i sentimenti.

mobile-lovers-banksy

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Email
  • Pinterest
  • Tumblr
  • Google Plus
Tagged with:     , , , ,

About the author /


Tremendamente curioso e goloso, rompipalle al punto giusto, adoro leggere gialli e romanzi storici. Football e internet addicted. Nutro un profondo amore per la Spagna dove ho vissuto un anno grazie al progetto Erasmus, ma il primo amore resta la mia Napoli. Laureato in “Comunicazione pubblica e d’impresa”, ho fondato e gestisco lo spazio web add-communication.com

ADD Communication

Un concentrato di adv, unconventional marketing e social media. Uno spazio aperto a tutti i communication addicted.

EmailEmail
PrintPrint