MANCHESTER CITY VS ROMA, LITIGATA SU TWITTER

manchester-city-vs-roma-add-communicationjpg

Manchester City vs Roma è il match più atteso del secondo turno di Champions League, ma la partita è già iniziata su Twitter a suon di post provocatori.  Ad innescare la miccia è stata la squadra inglese, con un tweet indirizzato alla squadra capitolina: “Non vediamo l’ora di ospitare voi e un giocatore leggendario come Totti. Non ha mai segnato in Inghilterra, vero?“. Rapida e tagliente la risposta dei giallorossi: “È vero. Il nostro capitano non ha mai segnato in Inghilterra. Ma c’è sempre una prima volta per tutto…“. Il botta e risposta si è per ora fermato con un secondo tweett del Manchester City, dal sapore un po’ più pacifico e sportivo: “Speriamo non sarà questa sera e che debba aspettare un altro po’. Buona fortuna comunque e ci vediamo più tardi“. Insomma se un tempo le scintille tra avversari scoccavano nella conferenza stampa pre-partita, oggi lo scontro continua sul web, tramite social. Di discutibile gusto il primo tweet del Manchester City, tropo poco sportivo, ma sicuramente virale. Non sarà piaciuto di certo ai giallorossi, ma i tifosi dei citizen avranno sicuramente gradito.  La sfida sul web per ora è finita, e per noi l’ha vinta la Roma, che ha fatto bene a rispondere a tono, anche se forse con troppa poca fantasia. Il verdetto più importante, però, lo sancirà il campo, questa sera alle 20:45.

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Email
  • Pinterest
  • Tumblr
  • Google Plus
Tagged with:     , ,

About the author /


Tremendamente curioso e goloso, rompipalle al punto giusto, adoro leggere gialli e romanzi storici. Football e internet addicted. Nutro un profondo amore per la Spagna dove ho vissuto un anno grazie al progetto Erasmus, ma il primo amore resta la mia Napoli. Laureato in “Comunicazione pubblica e d’impresa”, ho fondato e gestisco lo spazio web add-communication.com

ADD Communication

Un concentrato di adv, unconventional marketing e social media. Uno spazio aperto a tutti i communication addicted.

EmailEmail
PrintPrint