Disney, e se le favole avessero un finale triste?

E vissero felici e contenti. Questo il classico finale delle favole Disney che fanno impazzire grandi e piccini. Ma se l’epilogo  fosse  più crudele e cinico?  L’artista Jeff Hong ha provato ad immaginare in che situazione si sarebbero trovati i protagonisti Disney se la fine della loro storia fosse stata diversa. Ecco che Winnie the Pooh si ritrova tra una serie di alberi appena abbattuti e Mulan è costretta a mettere una mascherina anti-smog per passeggiare in una piazza cinese. Il tenero Dumbo, invece, appare terrorizzato alla vista di un addestratore di elefanti con la frusta insanguinata!

Non se la passano bene nemmeno Ariel e Pochaontas: la prima si ritrova arenata su una spiaggia zeppa di petrolio, la seconda, invece, è totalmente spaesata nel bel mezzo di un casinò. Passata la mezzanotte, Cenerentola torna ad indossare stracci da pezzente in un triste vicolo di periferia, mentre  la più fortunata  Bella osserva, piuttosto preoccupata, il progetto di un intervento di chirurgia estetica sul suo volto. Altro che Paese delle Meraviglie, Alice, dall’aspetto piuttosto smagrito, si è persa del tutto ed eccola sostare in una buia stradina di città.  Chicken Little corre sgomentato, ha appena visto un ristorante KFC e teme di fare la fine di Bambi, che è ormai ridotto a mezzobusto sulla parete di un facoltoso salotto. Da grande chef parigino a cavia da laboratorio, è il triste epilogo di Ratatouille immaginato da Jeff Hong, che non ha risparmiato nemmeno Robin Hood, acciuffato e condannato all’impiccagione, e i cuccioli della Carica dei 101, rinchiusi nelle gabbie di un canile asettico.

Questi finali non sono affatto lieti e mielosi come quelli pensati dagli autori delle suddette favole. Il loro cinismo è tanto triste quanto reale, per questo li trovo originali, ma non mi piacciono. Ciò che ci affascina del mondo delle favole, infatti, è proprio la fantasia pura delle trame irreali, che ci fanno viaggiare con la mente verso un mondo incantato.

disney-jeff-hong (10) disney-jeff-hong (9) disney-jeff-hong (8) disney-jeff-hong (7) disney-jeff-hong (6) disney-jeff-hong (5)  disney-jeff-hong (3)disney-jeff-hong (4) disney-jeff-hong (2) disney-jeff-hong (1)disney-jeff-hong (12)disney-jeff-hong(13)disney-jeff-hong (11)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Email
  • Pinterest
  • Tumblr
  • Google Plus
Tagged with:     ,

About the author /


Tremendamente curioso e goloso, rompipalle al punto giusto, adoro leggere gialli e romanzi storici. Football e internet addicted. Nutro un profondo amore per la Spagna dove ho vissuto un anno grazie al progetto Erasmus, ma il primo amore resta la mia Napoli. Laureato in “Comunicazione pubblica e d’impresa”, ho fondato e gestisco lo spazio web add-communication.com

ADD Communication

Un concentrato di adv, unconventional marketing e social media. Uno spazio aperto a tutti i communication addicted.

EmailEmail
PrintPrint